fbpx

L’equazione del pigrone‏

A settembre si riparte! Lavoro, scuola, uscite con gli amici e anche sport.
Così anche i più pigri decidono di solito che sia arrivato il momento di destarsi dal torpore e iscriversi in palestra… ma dove? Cosa fare?

Inconsciamente si arriva all’equazione del pigrone:

“Distanza” + “Prezzo” + “Moda del momento” + “Max risultato” / “Tempo” = Sport che praticherò!

Strano a vederla così ma gli elementi che si prendono in considerazione sono proprio:

  1. Distanza: più è vicino più sarà facile essere costanti.
  2. Prezzo: economico ma non troppo, altrimenti il corso non è valido.
  3. Moda: se non è figo poi cosa racconto agli amici?
  4. Max Risultato/Tempo: minimo tempo impiegato per il massimo risultato ottenuto (sembra lo slogan di un integratore).

Tutto questo a scapito dell’unica cosa che dovrebbe contare davvero: la scelta dell’attività da praticare.
Premesso questo, spesso mi capita di sentir denigrare le arti marziali in tal senso in quanto “l’allenamento non è intenso come il cross-fit“, “non avrò i muscoli che posso ottenere con il bodybuilding“, “non ci sono abbastanza ragazze“, ecc…
A queste persone mi sento solo di rispondere “non avete bisogno di uno sport, ma di un bravo chirurgo estetico e uno psicologo affettuoso” 🙂

In realtà il mondo delle arti marziali è di gran lunga più articolato e profondo rispetto ad un generico corso in palestra o al classico sport che siamo abituati a vedere in tv.
Ditemi un’attività che vi permetta di:

– Acquisire sicurezza in se stessi;
– Rispetto per il proprio avversario;
– Auto valutazione dei propri limiti;
– Massima concentrazione;
– Consapevolezza e padronanza del proprio corpo;
– Rifiuto della violenza in qualsiasi contesto;
– Profonda percezione di ciò che ci circonda;
– Controllo in situazioni di panico e/o di pericolo;
– Capacità di difendere se stessi e gli atri.

I maestri sapranno sicuramente prolungare questo elenco oltre le miei possibilità ma non credo troverete un riscontro completo in discipline diverse.

I risultati invece? I risultati sono quelli che si raggiungono così come in qualsiasi altra cosa solo grazie al nostro impegno e alla nostra volontà.

E voi cosa ne pensate? Venite a fare una lezione di prova o state ancora cercando la palestra più vicina al prezzo più basso?

Michele Errichiello

Allenatore Federale Italiano Wing Chun at F.I.Wu.K.
Ass. Istruttore at Wing Chun Milano
Terapista Zen Shiatsu
Webmaster at: Wing Chun Italia, Wing Chun Milano, Wing Chun Kombat Milano
Michele Errichiello

Latest posts by Michele Errichiello (see all)

Commenti

commenti